E-mail: info@arlotta.net

SEO e credenze

seo dubbiUltimamente vedo e sento colleghi Webmaster e SEO (o quasi SEO) che cercano in tutti i modi di utilizzare tecniche inutili, obsolete e che non porteranno risultati. Nel nostro lavoro, forse più che in altri, chi si ferma è perduto, chi rimane attaccato alle vecchie credenze o usanze non andrà da nessuna parte. E’ un mondo in continua evoluzione.

Che senso ha oggi, utilizzare la keyword density? Riempire i contenuti, articoli o guide che siano, di parole chiave al fine di posizionarsi nei primi risultati di Google oggi non ha più senso, lo aveva molti anni fa, quando il web era davvero primordiale e i motori di ricerca erano meno intellingenti.

Oggi possiamo paragonare queste tecniche al “semaforo di Yoast“. Sei uno di quelli che segue le “direttive” del semaforo? Se non è verde applichi correzioni su correzioni? Ebbene, Yoast è un buon plugin, ma per il sottoscritto, quella funzione è davvero inutile. Ti posso dire che ho molti contenuti con il semaforo rosso posizionati in prima pagine e nei primi posti.

Chiudo con un consiglio: crea contenuti per l’utente, contenuti interessanti che non devono piacere ai motori di ricerca ma a chi visita il tuo sito. Se riesci  a creare contenuti originali, che approfondiscono un argomento e che arrivano a “colpire” l’utente allora hai fatto un ottimo lavoro. La conseguenza sarà anche un ottimo posizionamento sui motori di ricerca.

Scrivi un commento

ARLOTTA.NET
info@arlotta.net
Website: http://www.arlotta.net
Email: info@arlotta.net

Ultimi articoli