E-mail: info@arlotta.net

Google Penguin, penalizzazioni mai viste – soluzione alla penalizzazione

Da qualche mese, Google, ha rilasciato un nuovo aggiornamento del suo algoritmo. Questa volta l’aggiornamento è stato denominato “Penguin”. Dopo il Google Panda, Google, prosegue nel rilasciare questi simpatici animaletti che fanno impazzire, letteralmente, SEO di tutto il mondo.

E’ già possibile vedere una lista dei siti più famosi che sono stati penalizzati dal Pinguino. I siti penalizzati sono quelli che ricevono link con la stessa anchor text. Facciamo un esempio: se io sono il proprietario di un agriturismo a Siena e faccio in modo che verso il mio sito puntino centinaia di link con anchor text “agriturismo a Siena” questo è un problema, almeno, adesso lo è.

Diversamente, se ricevo molti link verso il mio sito ma con anchor text diverse e, sopratutto, link naturali, cioè link che derivano da recensioni e segnalazioni spontanee, allora non avrò problemi con il Pinguino.

La soluzione per i siti che hanno subito la penalizzazione è quella di eliminare i link scomodi:

  1. link acquistati
  2. link che provengono da tutte le pagine di un singolo sito e tutte con la stessa anchor text
  3. link derivanti da scambio link

Buon lavoro!

Scrivi un commento

ARLOTTA.NET
info@arlotta.net
Website: http://www.arlotta.net
Email: info@arlotta.net

Ultimi articoli